Daniela Baldini

Home  »  Daniela Baldini

Daniela Gregorini (Foto)

Daniela Baldini nata a S: Benedetto del Tronto AP   il 15/09/1950  residente a
Recanati in Viale N. Sauro 36
Autodidatta ho iniziato a scrivere nel 1984  fino al 1994. In dieci anni ho
avuto 19 riconoscimenti fra i quali premio Ungaretti a Roma nel 1987, poi ho
ripreso a scrivere nel 2008 ed ho preso altri due premi  al Trofeo G. Leopardi
a Recanati uno nel 2011 e l’altro mi verra’ consegnato il 22 giugno 2013.Sono
Operatore Socio Sanitario in pensione da pochi mesi, separata da circa 4 anni
vivo a Recanati. Saro’ disponibile eventualmente per altre notizie .  Daniela
Baldini

CON LA NOTTE ALLE SPALLE

 

Il mare d’inverno

Mi entra dentro

Come la tua assenza

Che mi prende e poi mi lascia.

Mi stringo alle tue parole

Come naufraga d’Amore

E ti aspetto legata allo scoglio

Come sirena d’ acqua.

Il sole all’orizzonte

Mi grida il giorno

Colmo d’affanni

Che allontano con mano tesa

Dalla mia Anima.

Ti cerco nelle ore come attimi

Affondando il mio viso

Sul tuo corpo vivo

Sulle tue mani calde di passione

Fra le tue braccia

Ed in punta di piedi

Mi allontano da te

Con la notte alle spalle.

 

IL MIO LAGO

 

Goccia a goccia

Le parole diventano lago

Dove specchiarsi

È divenire invisibile.

 

Invisibile

Come alito di vento

Che ci attraversa fino al cuore

Ed è una malia

Il pensiero di te

Sospeso fra cielo e terra.

 

E’ bello guardarsi dentro

Dove vive l’Amore profondo

E profondo è il mio lago

Dove ho nascosto smeraldi.

 

Con il cuore in gola

Parlo

E mi accorgo

Che è su di me

Come un velo

Questo Amore.

 

 

PERLE DI SAGGEZZA

 

Ho tanta voglia di piangere

Questa notte

Ascoltando la pioggia

Che batte sui vetri

Ancora caldi

Baciati dal sole.

Gocce come perle di saggezza

Perse un giorno

Che mi fanno aggrappare alla vita

Per non lasciarmi morire

Nella quotidianeita’ dei giorni.

E’ la notte che amo

Anche se il dolore

Si fa piu’ forte

Ed invoco che il tempo

Passi veloce.

 

Ho tanta voglia di piangere

Questa notte…..

Leave a Reply