Antonella Riccardi

Home  »  Antonella Riccardi

Antonella Riccardi è nata a Roma il 23/02/1965.

Ha svolto studi umanistici e lavora nell’ambito del proprio Comune.

Fin dalla primissima infanzia è dedita alla sue più grande passione : la Poesia.

Ama scrivere traendo spunto dalla realtà circostante, dalle persone incontrate, dalla contemplazione della natura, dai momenti vissuti.

Ogni frammento di storia diventa per lei occasione di composizione; nella poesia esprime i propri ricordi e sentimenti, nei versi racconta di sé, del legame profondo che ha con le parole.

Per l’autrice ciascuna lirica è immagine d’un  linguaggio delicato e musicale che proviene direttamente dal cuore. 

 

IN RIVA AL LAGO

 

 

Perché tu sappia.

Affondo gli occhi

in queste acque smeraldo,

nel lattiginoso ribollir dei flutti

che s’accompagna alle dolci brume.

E’ incredibile.

Leggiadra la notte

distende il suo manto

su siffatta bellezza

ed incede sovrana

tra i colori che sbiadiscono.

In riva al lago

la ronda delle ombre

dilania le mistiche brezze;

s’adagia il respiro

sui cerchi concentrici,

sui segreti celati tutt’intorno

dalle sfumate cime.

Nell’aria silvestre

la ballata dei pensieri cresce,

sospesi, silenziosi, flebili spettri.

Frammenti d’un mondo antico

increspano la superficie d’argento,

fatui riverberi le tenebre incendiano.

In riva al lago

mi soffermo ad interrogar le foschie sovrane,

il dolore dell’incontro che è già addio.

Affondo gli occhi

in queste acque smeraldo,

quando sgomento è il canto

del gorgo profondo.

Tra gracidii e cicalecci,

sotto una diafana luna complice,

il mio sogno di beatitudine.

D’amore e d’odio.

Perché tu sappia.

Leave a Reply